Stai leggendo
Tre Spa nella giungla

Tre Spa nella giungla

+11
Vedi galleria

Inarrestabile, di tendenza, ricaricante ed euforizzante: il “verde” è il leitmotiv vincente anche nel wellness, considerato che da anni le vacanze benessere in resort e luxury Spa immerse negli Eden terrestri rientrano regolarmente nella top ten dei report annuali della SpaFinder Wellness Europe, piattaforma che riunisce i centri termali e le beauty farm più à la page.

Anche secondo la scienza la natura “cura”

D’altro canto, anche la ricerca scientifica concorda sull’effetto curativo-taumaturgico della natura e suggerisce di starci il più possibile, in mezzo al verde.  Alcuni ricercatori dell’ Università di Hong Kong, ad esempio, hanno scoperto che le chiome degli alberi riducono sensibilmente lo stress emotivo, mentre uno  studio americano dell’University of  Michigan  ha  concluso che sostare in mezzo alla natura ha un potente effetto antidepressivo. Un vantaggio anche per il “panorama estetico”,   perché grazie alla diversa carica elettrica dell’aria, di pressione atmosferica e d’irradiazione, questi ambienti particolarmente favorevoli stimolano  la secrezione cerebrale di ormoni del benessere ed  endorfine, con benefici a cascata anche sulla pelle, che diventa più luminosa, tonica e compatta. Senza tralasciare che i profumi dei fiori, delle foglie e delle piante sortiscono una sorta di aromaterapia naturale, che potenzia   il riequilibrio emotivo.

Un bagno nella foresta

Un effetto plurisensoriale che sarà più potente quanto più l’ambiente sarà incontaminato e lussureggiante (e allo stesso tempo confortevole) e capace di offrire trattamenti beauty tradizionali sorprendenti, autentici  e very green. Come quelli proposti da queste tre strutture immerse in rigogliosi giardini tropicali, foreste o addirittura nelle giungle.

MESSICO: Coqui Coqui Coba Residence & Spa 

Due torri rifugio situate nell’antica città in rovina di Coba aprono la vista su un paesaggio incontaminato puntellato da giungla, lagune, grotte e antiche piramidi Maya. Ecco a voi il Coqui Coqui Coba Residence & Spa in Messico,  con la   sua architettura unica, che farebbe invidia ad una scenografia di Indiana Jones, ma che nasconde un servizio di hotellerie di altissimo livello. Nell’annessa Spa si possono provare, ad esempio, la Rebozo Technique, un massaggio corpo profondo rilassante e decontratturante agevolato da  oli a base di erbe curative e limoni, e il trattamento viso antiage, idratante e illuminante Under the Yucatan Sun: impacco con  miele e yogurt di produzione propria, massaggio e  maschera a base di aloe locale. Info: http://www.coquicoqui.com/spa.

Coqui Coqui Coba Residence & Spa in Messico

PATAGONIA: Nothofagus Hotel, Reserva Biológica Huilo Huilo

Meta ideale per chi ha l’anima very green, è  una sorprendente struttura inglobata in una montagna nel cuore della Riserva Biologica di Hulio Hulio, nella magica e “lunare” Patagonia. Segni particolari: un ponte di corda è l’unico accesso al resort, mentre le camere sono  ricavate all’interno della montagna e completate con il legno della vicina foresta. Piscine all’aperto, saune secca e umida (bagno turco) oltre a un ampio menu massaggi sono i trattamenti di punta dell’annessa Spa.
Info: https://huilohuilo.com/.

Nothofagus Hotel, Reserva Biológica Huilo Huilo

AUSTRALIA: Daintree Eco Lodge & Spa

Molti globetrotter sicuramente sognano l’Australia: quelli con l’anima eco-friendly possono far tappa in  una delle migliori Spa ecologiche al mondo, il Daintree Eco Lodge & Spa, ubicata nella foresta pluviale, in un luogo chiamato dagli indigeni Wawukarrba (spirito che cura)  e davanti alla barriera corallina. La proposta spazia su un’ampia gamma di rituali a base di piante e bacche della tradizione aborigena, come il Kodo Massage, che usa una combinazione di movimenti pressori e a spirale, o il Milka-Marri, trattamento combinato per viso, mani e piedi che, oltre prendersi cura della pelle, induce un senso di profondo relax  e uno stato semi-meditativo. Info: https://www.daintree-ecolodge.com.au/.

Torna su