Stai leggendo
Labbra a tutto volume (moderato)

Labbra a tutto volume (moderato)

Le labbra perfette hanno un rapporto di 1 a 2. Vale a dire: il labbro inferiore deve essere il doppio di quello superiore, come quelle delle supertop Gigi Hadid e Kendall Jenner, come ricorda uno studio dell’Università della California, pubblicato qualche tempo fa su Jama Facial Plastic Surgery. Per aiutare il medico ad avvicinarsi il più possibile a questo modello estetico ideale, confermato anche da altra bibliografia scientifica, c’è un’app gratuita dedicata (Teoxane Italia Lips). Dopo aver immesso le misure anatomiche delle labbra della paziente, un algoritmo conferma se la correzione è davvero necessaria e, in caso affermativo, di quanti millimetri correggere il labbro superiore o il labbro inferiore, oppure entrambi.

Sul fronte delle correzioni di forma e volume, oggi vincono i ritocchi molto discreti, come nella tecnica chiamata “French kiss”, che prevede un numero davvero ridotto di punti si inoculazione di acido ialuronico – il filler più sicuro e utilizzato – rispetto alla tecnica classica: di solito si procede con 4 punture in totale, due nei lati superiori e due nei lati inferiori del labbro. Basta una seduta, da ripetere dopo 8 mesi circa (costo: circa 400 euro). Per le rughe del contorno e il codice a barre, invece, si possono eseguire 2-3 sedute di radiofrequenza frazionata con microaghi, dal costo di 300-350 euro a seduta, oppure puoi affidarti ai laser frazionati, che incentivano il collagene e l’elastina: il CO2 se le rughe sono di vecchia data e più profonde; l’Erbium:Yag per quelle meno marcate (in media 2 sedute da 400-500 euro l’una).

 

Vedi commenti (0)

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Torna su