Stai leggendo
Thailandia, isola di Koh Kood: un sogno extra lusso

Thailandia, isola di Koh Kood: un sogno extra lusso

Spiagge da sogno, Moon Party, cucina strepitosa: la Thailandia è meta collaudata, dove la vacanza rilassante non esclude il divertimento e le esperienze social. E oltre le mete più gettonate, ce ne sono altre meno conosciute, come la miriade di Koh, isolette paradisiache più o meno selvagge che si raggiungono con veloci speed boat. Una di queste è l’isola di Koh Kood, o Koh Kut, si trova sul Golfo del Siam, vicino al confine marittimo con la Cambogia, e non è ancora stata toccata dal turismo di massa: anche in alta stagione può capitare di essere le uniche persone accoccolate su una lunga distesa di sabbia bianca, su cui si adagiano acque azzurre e cristalline.

Soneva Kiri Resort
Sulla costa nord occidentale di Koh Kood sorge il Soneva Kiri Resort, un’elegante struttura a 5 stelle costruita secondo i principi del design eco-sostenibile e composta da ville private di diverse dimensioni (da una a sei camere da letto), dislocate nel suo rigogliosissimo parco e tutte vista mare. Ogni alloggio è unico e curatissimo nei dettagli: il legno è l’elemento dominante e le costruzioni in tipico stile thailandese sono incastonate armoniosamente tra la giungla, il mare e le piscine panoramiche. La filosofia del resort Soneva, la Slow life, ispirata ad un modo di vivere sano, ai ritmi lenti, alla serenità e all’ecologia, si ritrova nell’architettura e nel RAu e perfettamente inserita nell’habitat naturale. Qui potrai provare programmi detox da tre giorni in su e trattamenti ispirati dalla tradizione locale, come il Thai Silk Facial, una proposta anti-age viso che utilizza bozzoli di seta naturale, fonte di 12 aminoacidi, che migliorano l’elasticità della pelle, attenuano le rughe e riparano i danni causati dal sole e dagli agenti atmosferici. Per un relax totale è perfetto il Thai Herbal, un massaggio che utilizza impacchi caldi di erbe locali: applicati su punti specifici del corpo sono un vero balsamo per la pelle e infondono un senso di profondo benessere.

Perdersi tra le stelle e nuotare con i pesci
Al Soneva Kiri puoi prenotate escursioni subacque o di snorkeling, per esempio nel Parco Marino di Koh Rang, oppure ammirare la volta celeste da un osservatorio astronomico messo a disposizione degli ospiti, per perderti tra stelle e pianeti con zero inquinamento luminoso. Noleggiando uno scooter e armandoti di una cartina (l’isola è piccola: è lunga 25 chilometri e larga 12), potrai anche avventurarti nella foresta, che occupa l’interno, con le sue cascate e le mangrovie che fiancheggiano le sponde di fiumi dalle acque incontaminate. Per osservare da vicino la vita dei pescatori e gustare ottimi pranzi a base di pesce appena pescato, ci sono i villaggi di Ao Salad (a nord est) e Ao Yai (a sud est).

Coordinate di destinazione
Si vola con Thai Airways su Bangkok da Roma e Milano, si prosegue con volo privato del resort sull’isola adiacente a Koh Kood e in pochi minuti di barca si raggiunge la struttura. La quota varia durante l’anno e secondo la tipologia di camera: si parte da circa 3800 euro a persona per 5 notti in pensione completa, compresi i voli interni da e per l’isola. Info: I soggiorni al Soneva Kiri sono organizzati dall’Italia da Kibo Tours: tel. 015.2522999; www.kibotours.com.

Torna su