Stai leggendo
Lo skincare viso autunnale

Lo skincare viso autunnale

creme viso da usare in autunno

Autunno, tempo di cambi (anche) nella beauty routine. Ecco i consigli sintonizzati alla stagione per mantenerne una pelle del viso tonica e radiosa.creme viso da usare in autunno

Idrata e inizia a nutrire a fondo la pelle. Le giornate invernali, fredde e ventose, presto si annunceranno con l’umidità in caduta: si passerà dall’80% dell’estate ad un 20% in media in pieno inverno. Per non trovarti impreparata, inizia già a integrare il regime beauty con ingredienti che idratano e nutrono in profondità: la pelle ringrazierà, mantenendosi più soffice e splendente, oltre che più difesa dall’aging  (idratazione e invecchiamento sono strettamente collegati).  Preferisci le formule ricche di lipidi naturali, acido ialuronico e squalene, e ingredienti come jojoba, fosfolipidi e ceramidi, che funzionano da sigillanti dell’umidità nei tessuti e rinforzano naturalmente le barriere protettive. In questa stagione sono ideali anche gli oli di argan  e di avocado oppure i burri vegetali  di cacao o karitè, meglio se potenziati da un mix di sostanze antiossidanti e lenitive, come estratti di rosa e melograno. Mira anche la tua beauty routine idratante alla tipologia di pelle. Se è secca ha bisogno di attivi  ancor più potenti, come gli umettanti sostitutivi dell’NMF (Natural Moisturizing Factor, il tasso d’acqua che impregna lo strato corneo), che hanno un effetto protettivo e setificante. Per le pelli grasse, invece, meglio  estratti botanici idratanti, seboregolatori e  delicatamente antisettici, come la papaia e la bardana. Soprattutto per le pelli più mature, ottimi anche  gli estratti di legumi, per gli isoflavoni e altri fitoestrogeni, che aiutano a proteggere il collagene e l’acido ialuronico endogeni, depauperati dall’età. Ancora: al mattino applica fluidi leggeri su base oleosa, per esempio con olio di ribes o di borragine, che apportano preziosi acidi grassi essenziali e antiossidanti come la vitamina E. Lascia assorbire per qualche minuto, quindi stendi la crema prescelta.creme viso da usare in autunno

Sviluppa la resistenza (e resilienza) della tua pelle proteggendo il suo sistema immunitario. Se vuoi mantenere una pelle più tonica ed elastica, dunque capace di subire il continuo “stretching” della mimica facciale senza segnarsi stabilmente, ma pure più luminosa  e a prova di discromie, soprattutto in autunno-inverno devi proteggere anche il suo sistema immunitario e, di conseguenza, la microflora batterica “buona” che la abita.

Le difese della tua pelle, infatti, possono essere compromesse da vari fattori: per esempio perché è sensibile o iperseborroica. Oppure perché sei molto stressata, segui diete poco equilibrate o hai disturbi del sonno. Sono tutte condizioni  che provocano  delle micro-infiammazioni cellulari le quali,  a lungo andare,   sfiancano le difese immunitarie cutanee e alterno il film idrolipidico, accelerando la comparsa delle rughe e la perdita di compattezza dei tessuti. Ci sono comunque diversi principi attivi cosmetici che ti aiutano a preservare questo delicato equilibrio: i  Beta-Glucani, per esempio, che agiscono in particolare sulle cellule immunitarie cutanee aumentandone le capacità di difesa dalle aggressioni esterne. Simili proprietà appartengono anche all’echinacea, pianta nota per rinforzare il sistema immunitario;  alle  sostanze lenitive a calmanti come il bisabololo, derivato dalla camomilla, e ai fermenti lattici/yogurt probiotici, sempre più utilizzati anche nelle formule cosmetiche. Cerca questi principi attivi nei cosmetici che ti spalmi, soprattutto se noti arrossamenti e se la tua pelle è sensibile.creme viso da usare in autunno

Mettiti in luce anche in pieno autunno. L’effetto opaco e il grigiore, si sa,  sono leitmotiv della pelle soprattutto in questa stagione, per via dei trascorsi estivi e dell’effetto deleterio che stress, inquinanti e minori ore di luce sortiscono sulle capacità metaboliche della pelle e sul turnover cellulare. La routine “illuminante” ideale prevede 1-2 scrub settimanali sulla pelle umida, da alternare a un  detergente a risciacquo a  effetto peeling, per esempio con acido glicolico  se la cute è molto ispessita e grigia. Dopo, applica una crema lenitiva e antietà, per esempio con calendula e aloe.creme viso da usare in autunno

Chi ha la pelle delicata può sostituire il gommage con un siero depigmentante e illuminante, per esempio con vitamina C, oppure può applicare creme  con poliidrossiacidi, come acido lattobionico o gluconolattone, che stimolano il turnover cellulare, idratano e tonificano, illuminandolo, il viso. Se la tua pelle è matura, la sera preferisci un prodotto con retinolo, che è seboregolatore e antietà.

Anche la routine cosmetica effetto luce può avvantaggiarsi di piccoli gesti. Alla sera e al mattino, dopo la pulizia del viso, è utile applicare un piccolo asciugamano inumidito con acqua calda e premere con i palmi delle mani ben aperti. Quindi si termina con una spruzzata di acqua di rose: si associa questo fiore a un’idea di dolcezza, e in effetti è lenitivo, ma ha anche virtù detossificanti  potenti e, come tali, capaci di moltiplicare la radiosità dell’incarnato.

Nella galleria qui sotto, i prodotti scelti per voi

 

Torna su